diving
Nelle nostre immersioni,
sempre sotto la guida di un professionista di un 5 Stelle Instructor Training Center TDI-SDI:  Il Pinna Nobilis Divers Club, sarete condotti con passione ad esplorare  i tesori e le bellezze incontaminate dei fondali della costa sud-occidentale della provincia di Trapani.

Attività e servizi
Non bisogna essere un subacqueo brevettato per potere esplorare i tesori del mare, esistono diverse entusiasmanti attività per potersi avvicinare a questo mondo sconosciuto che è il mare e il Pinna Nobilis Divers Club dispone delle attrezzature e degli accessori necessari per lo svolgimento dei corsi e delle immersioni.

Snorkeling
E’ un’escursione che permette di osservare la vita marina, delle barriere coralline o degli scogli utilizzando solo maschera, pinne e boccaglio.
Non c’è bisogno di essere esperti nuotatori per praticare questa disciplina acquatica,  i giubbotti di galleggiamento danno sicurezza a chi non ha mai provato prima lo snorkeling.
Con una guida esperta del luogo si può praticare lo snorkeling in sicurezza e si possono conoscere forme di vita, che forse in maniera autonoma non si noterebbero.
L’escursione si esegue dal gommone nel mare dai fondali rocciosi di Borgo Biscione ed ha una durata (arrivo, distribuzione attrezzatura, imbarco, snorkeling, disimbarco) di tre ore.

Discover Scuba Diving
Sotto la guida di un professionista, i nuovi subacquei (età minima di 10 anni) apprendono i concetti di sicurezza basilari attraverso un briefing teorico, indossano l’attrezzatura completa fornita dal Pinna Nobilis e nuotano respirando sott’acqua in una situazione di sicurezza attentamente supervisionata.
Durata complessiva(arrivo, briefing, vestizione, immersione e riassetto dell’attrezzatura):circa tre ore.

Escursione lungo costa in gommone
Con l’ausilio del gommone, gli amanti del sole e delle acque cristalline avranno la possibilità di tuffarsi nelle acque turchesi e dai colori caraibici di Torrazza, dove il fondo marino è di bianchissima sabbia, e lungo il litorale roccioso tra Punta Biscione e Torre Sibilliana godendo di una visione della costa unica nel suo genere.
Durata complessiva dell’escursione (arrivo, imbarco, escursione, disimbarco): circa tre ore.

Immersioni guidate


Le immersioni si svolgono prevalentemente nei fondali davanti Punta Biscione a pochi minuti di tragitto dalla riva.
L'orografia di questi fondali regala una vasta varietà di immersioni: pareti, canyon, fossi, archi, promontori, tutto compreso tra i -10 e i -50 metri.
Questo mare si può considerare come un laboratorio mediterraneo, infatti è normale incontrare saraghi, anthias, mustelle, dotti, corvine, cernie ed aragoste, citando soltanto le specie più ricercate da noi subacquei. Non mancano le gorgonie rosse e gialle, astroides, spugne, anemoni, pinne nobilis, nudibranchi.
Molti si chiedono perchè questo mare sia cosi popoloso: la ragione sta nella corrente che lambisce questo tratto di costa durante tutto l'anno che porta tantissimo placton e si rafforza solo in alcuni mesi.
L'esperienza maturata in tanti anni di immersioni in queste acque e la possibilità di scegliere diversi punti di immersione sono gli ingredienti per regalare un'esperienza unica a qualsiasi subacqueo in qualsiasi giorno dell'anno. In particolare è possibile immergersi sul relitto del Tethis affondato nel 2007 e giacente -42 metri, negli ampi tunnel della Masca ad una profondità di circa 13 metri, costeggiare il promontorio della Secca di Fuori tra i -25 e i -50 metri ricco di rosse gorgonie, esplorare le fenditure della secca di San Francesco a -30 metri, toccare con mano il ceppo di una antica ancora romana e in tantissimi altri punti d’immersione.
Recentemente i fondali di Biscione sono stati protagonisti del documentario “Mediterraneo No Limits” trasmesso dal canale satellitare Yacht&Sail e dal canale terrestre Acqua.
Le immersioni includono bombola d’aria, zavorra, passaggio barca e guida subacquea. Si svolgono prevalentemente la mattina con due uscite giornaliere alle 08:00 e alle 11:00.

Noleggio attrezzatura
Per i subacquei brevettati è possibile noleggiare l’attrezzatura che necessitano per potersi
immergere in modo indipendente.

Ricarica bombole
E’ possibile ricaricare la propria bombola con i seguenti gas: aria, NITROX, TRIMIX e ossigeno puro.

I corsi subacquei
I corsi seguono la didattica SDI (Scuba Diving International) riconosciuta a livello mondiale
nella formazione di subacquei.
Il primo livello (Open Water Diver - OWD) prevede una fase teorica, una fase di esercizi in acque confinate ed immersioni in acque libere e l’immersione finale.
Dopo l'OWD il neosubaqueo potrá proseguire nell'educazione continua fino a raggiungere
la qualifica di Divemaster.